Click here to access Hydronit's customer and supplier portal

Hydraulic Modular Power Packs

Il rally del Casentino regala una splendida vittoria a Marco Asnaghi e Maurizio Castelli nella classe R3C, permettendo all’equipaggio comasco di tornare in piena corsa per il titolo nel campionato Irc Cup.
Con quattro vittorie parziali, l’equipaggio della VS corse trionfa nella propria classe in uno dei rally più difficili, il prestigioso Casentino, giunto alla 37esima edizione. Alla conclusione del campionato manca ora solo una gara, Il Coppa Valtellina, altra gara storica, in programma a metà settembre, che sarà decisiva ai fini della graduatoria generale.
Al via con la consueta Renault Clio R3C del team Pini Racing di Meda, l’equipaggio di Grandola ed Uniti ha attaccato dal primo all’ultimo metro prevalendo in quattro prove speciali ed arrivando al traguardo con 14″7 di vantaggio sul diretto avversario alla corsa al titolo Rovatti.
“Sapevamo che volevamo tenere aperto il discorso della vittoria di classe nell’Irc Cup e del trofeo Renault dovevamo disputare una gara di primo livello” commenta Asnaghi che poi prosegue: “Le strade erano molto dissestate e la presenza di sassi lungo il percorso ci ha creato questo problema, in particolare al serbatoio, al quale però il team Pini Racing ha rimediato in poco tempo”. Il testa a testa tra Asnaghi e Rovatti è stato davvero incredibile al punto che nel lunghissimo crono finale i due sono arrivati staccati di pochissimo.